Lugana DOC  90+10

Lugana DOC 90+10
Il Rivale

Bianco

  • Servire ad una temperatura tra 10/12°C
  • In un bicchiere a forma di tulipano
  • Il Lugana 90+10 predilige piatti a base di pesce di mare, risotto agli scampi, pescati alla brace, fritture mediterranee, mitili gratinati ma anche carni bianche con condimenti delicati.
  • Colore

    I colori Lugana DOC 90+10 si modellano tra sfumature ambrate e verdolino tenue con una trama intatta, strutturata, densa e compatta.

  • Profumo

    L’olfatto regala sensazioni floreali di rosa bianca, fruttate e speziate, su tutte le bacca di ginepro. L’intensità di profumi deriva dalla perfetta maturazione dell’uva in vigna, della sua buona densità per pianta e dalla corretta maturazione tecnica, fenolica ed aromatica.

  • Sapore

    Al palato è un vino setoso, morbido ed elegante, in equilibrio massimo tra sapidità e spalla acida. Dominano al gusto sentori di pesca melba, di mela golden e pera williams.

  • Zona di produzione

    Lugana, Comune di Pozzolengo, Vigneto Madonna della Scoperta, Vigna San Martino.

  • Uve
    90% Turbiana + 10% altre uve bianche coltivate nel territorio della doc Lugana
  • Allevamento
    Guyot, 6/8 gemme ad archetto capovolto.
  • Densità Piante
    6000 per ettaro
  • Resa q.li
    100 per ettaro
  • Resa per pianta
    1.5 Kg
  • Terreno
    morenico, molto argilloso.

  • Altimetria
    70 m. slm

  • Estratto secco
    23,5 g/litro

  • Alcool vol.
    13,5

  • PH
    3,29

  • Acidità
    volatile: 0,20 g/l volatile totale: 5,80 g/l

  • Anidride solforosa
    totale: 75 mg/l libera: 21 mg/l

  • Lavorazione
    Pressatura soffice del grappolo intero in saturazione d’azoto, successiva Fermentazione del mosto fiore per 15/20 giorni. Affinamento in acciaio per 6 mesi e successiva maturazione in bottiglia per 4 mesi prima della messa in commercio.