Lieti Conversari

Lieti Conversari

Bianco

  • Servire alla temperatura di 12/14°C
  • In un bicchiere ampio ed a forma di tulipano chiuso
  • È un vino carismatico e capace di ogni abbinamento; speciale per le occasioni importanti. Va provato con Sushi, sashimi di salmone ed ostriche Belon, tartare di Tonno. Va goduto con formaggi dal gusto forte come il Bleu d’Aosta, Blue Stilton, Shropshire. Va ripetuto con dolci secchi e liete conversazioni.
  • Colore

    Ha il colore del sole, giallo dorato. Intenso ed estremamente brillante, nettamente limpido; domina il bicchiere per la sua pulizia visiva in modo spettacolare. Di buon corpo con grande intensità del frutto, l’uva si mostra con archi gliceridi densi e compatti.

  • Profumo

    Al naso è una sinfonia di profumi intensi: miele, rosa canina, cannella, noce moscata, sambuco bianco. Chiude con una coda leggermente speziata e, ricordi di Marron Glacè e foglia di tabacco con una vena minerale solleticano piacevolmente l’olfatto.

  • Sapore

    Lieti Conversari in bocca è morbido ed allo stesso tempo intenso e rotondo. In esuberante eleganza, in equilibrio tra aromaticità, sapidità e struttura, danzano gusti di miele e corbezzolo, lime e coriandolo, mango e mandorla. Grande, stupenda, meravigliosa Armonia.

  • Zona di produzione

    Le uve provengono dai micro Cru “Brusadilì” e “Praei” nel comune di Padenghe del Garda, esposizione solare ventilazione costante con sottosuolo molto sciolto e ciottoloso.

  • Uve
    Selezione delle migliori uve bianche aziendali con prevalenza di uva Manzoni Bianco in leggera maturazione tardiva
  • Allevamento
    Guyot, 4/6 gemme sesto d’impianto 2 metri x 1
  • Densità Piante
    5000 per ettaro
  • Resa q.li
    40
  • Resa per pianta
    0,800 Kg
  • Terreno
    molto sciolto e ciottoloso

  • Altimetria
    250 m. slm

  • Estratto secco
    25,0 g/litro

  • Alcool vol.
    13,5

  • PH
    3,50

  • Acidità
    volatile: 0,80 g/l volatile totale: 6,00 g/l

  • Anidride solforosa
    totale: 80 mg/l libera: 70 mg/l

  • Lavorazione
    L’uva con maturazione tardiva in vigna vie Criomacerata a 4° gradi per 30 ore circa, segue una fermentazione di 20 giorni ad una temperatura di 13 gradi, l’affinamento avviene poi in acciaio per 6 mesi e bottiglia per altri 6 mesi .